The Blog Single

  • Rinnovo Cessione del Quinto

    Cosa significa rinnovare una cessione del quinto? È possibile fare quest’operazione prima di aver stinto il prestito in corso?

    Le domande che girano intorno al rinnovo di una cessione del quinto sono molte in quanto si tratta di una possibilità poco comune. Infatti, la cessione del quinto è l’unico prestito che permette di essere rinnovato prima della scadenza naturale del finanziamento.

    Rinnovare una cessione del quinto significa chiudere il vecchio finanziamento con uno nuovo che mette a disposizione del richiedente altra liquidità ma che permette di conservare la rata di rimborso e le condizioni della cessione del quinto precedente. Aprire un nuovo finanziamento però implica una durata maggiore e nuove spese di gestione.

    Quando è conveniente rinnovare una cessione del quinto?

    Il rinnovo della cessione del quinto è utile quando si ha una cessione in corso ma si presentano necessità di ulteriore liquidità, oppure per fare in modo di poter pagare rate mensili inferiori con un piano di ammortamento più lungo.

    Rinegoziare una cessione del quinto è soltanto possibile una volta pagato il 40 per cento del prestito in corso e non prima.

    Documenti necessari per rinnovare la cessione del quinto:
    –    Conteggio Estintivo: si tratta di un documento rilasciato dalla società finanziaria che ha erogato il finanziamento, con le indicazioni sulla somma ancora dovuta per estinguere il finanziamento in corso. Basicamente, il conteggio estintivo viene calcolato da questo importo meno gli interessi non maturati. Una cifra alla quale bisogna aggiungere eventuali spese di estinzione anticipata (massimo 1% dell’importo dovuto).

    Il rinnovo della cessione del quinto può essere richiesto da tutti i dipendenti statali, i dipendenti pubblici, i dipendenti privati e i pensionati.

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top