The Blog Single

  • Prestiti Forze Armate

    I prestiti per gli appartenenti alle forze armate sono finanziamenti non finalizzati che rientrano nella categoria dei prestiti a dipendenti statali. Le persone che lavorano presso l’esercito, l’aeronautica militare o la Marina Militare, se possiedono un contratto di lavoro a tempo indeterminato, possono accedere a finanziamenti agevolati e con le massime garanzie.

    Nel caso dei prestiti alle Forze Armate, esiste una tipologia di finanziamento particolarmente agevolata per la modalità di rimborso e per le condizioni del prestito stesso, si tratta della cessione del quinto: una soluzione finanziaria accessibile a tutti gli appartenenti alle Forze Armate con un contratto di lavoro a tempo indeterminato, indipendentemente dell’anzianità lavorativa e della posizione finanziaria. In poche parole, anche i cittadini in uniforme con protesti o segnalazioni possono ottenere il finanziamento perché la garanzia è nel contratto di lavoro statale a tempo indeterminato

    Cosa bisogna sapere sui prestiti alle Forze Armate con la Cessione del Quinto:

    –    Documentazione minima per la richiesta: documenti personali e due ultime buste paga.
    –    Modalità di rimborso tramite la trattenuta delle rate in busta paga
    –    Possibilità di estinzione anticipata
    –    Possibilità di rinnovo prima della scadenza naturale del prestito
    –    Tasso d’interesse fisso e conveniente
    –    Rata di rimborso invariabile e non superiore a  1 / 5 dello stipendio del richiedente
    –    Massima libertà di uso: nella cessione del quinto non è necessario specificare la destinazione della somma erogata.
    –    Ottenibile anche con altri prestiti in corso: i militari che hanno in corso prestiti con diversi istituti di credito possono anche decidere di estinguerli e ottenere un importo maggiore con un consolidamento debiti.

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top