The Blog Single

  • Prestiti e Prestiti

    Scegliere un prestito non è una decisione semplice. Tra i molti tipi di finanziamenti che esistono attualmente non è facile conoscere qual è la formula finanziaria che si adatta di più alle proprie esigenze. Infatti, optare per il finanziamento che meglio possa rispondere alle proprie necessità è importante e, per farlo, esistono alcuni parametri che bisogna studiare con calma.

    La prima cosa che bisogna fare è chiedere informazione a varie società finanziarie o alla propria banca. L’informazione ci permette di conoscere le caratteristiche dei diversi prestiti e, per tanto, conoscere le formule alle quali possiamo accedere.

    Alcuni aspetti sui quali conviene soffermarsi per analizzare correttamente l’adeguatezza di un prestito sono:
    –    L’importo o capitale: si tratta della somma richiesta e varia in base al tipo di finanziamento, la finalità di tale prestito e le nostre caratteristiche come richiedenti.
    –    Durata: di solito i prestiti permettono durate tra un minimo di 12 mesi e un massimo di 120 mesi ma, anche in questo caso, dipende dalla tipologia di prodotto finanziario (parliamo di prestiti e non di mutui).
    –    Reddito: valutare il proprio reddito è molto importante prima di richiedere o scegliere un finanziamento. Il rapporto tra le rate di rimborso è il reddito non dovrebbe superare il 30 % e, i motivi sono due: la richiesta di un prestito da restituire in rate con importo superiore al 30 % del nostro reddito potrebbe essere negata. Inoltre, questa percentuale ci permette di vivere con serenità la propria situazione finanziaria e di far fronte ad eventuali imprevisti o spese.
    –    Interessi: sono una delle principale voci da studiare per valutare la convenienza di un prestito. Il TAN (tasso annuo nominale) e il TAEG (tasso annuo effettivo globale) ci permettono realizzare un corretto confronto tra i diversi preventivi di prestito prima di scegliere quello giusto.

    Come dicevamo all’inizio, non è semplice scegliere lo strumento finanziario giusto per rispondere alle nostre esigenze economiche. Ci sono molti fattori che influiscono in questa decisione e, in caso di dubbio, la cosa migliore è sempre affidarsi ad un consulente finanziario serio, certificato e di fiducia. Soprattutto, in un momento di crisi come quello attuale.

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top