The Blog Single

  • Perchè risulta vantaggiosa una cessione del quinto?

    La cessione del quinto è senza dubbio un’offerta finanziaria vantaggiosa e veloce per ottenere denaro contante in generale per tutti i dipendenti, siano essi statali, pubblici o privati.

    Ma in cosa consistono effettivamente i vantaggi dei prestiti con cessione del quinto? Proviamo ad analizzarli insieme.

    1. La cessione del quinto può essere richiesta anche da protestati, pignorati e cattivi pagatori, in generale da coloro che hanno un passato finanziario non trasparente. Ciò è possibile grazie al ruolo svolto dal datore di lavoro che di fatto si fa garante della restituzione.

    2. L’unica garanzia richiesta per l’accesso ai prestiti con cessione del quinto è la propria busta paga. Per l’istituto di credito erogante infatti a garantire la solvibilità del richiedente e la restituzione del prestito è sufficiente il contratto di lavoro subordinato che include anche la maturazione del trattamento di fine rapporto.

    3. La cessione del quinto no è vin colata a una motivazione di richiesta: rientra infatti tra  i prestiti non finalizzati, dunque il contante ottenuto può essere destinato a qualunque scopo senza darne conto all’ente creditizio e senza che questo influenzi la concessione stessa del prestito.

    4. La rata della cessione del quinto non può superare la quinta parte dello stipendio lordo mensile; questo rappresenta un vantaggio per il richiedente, in quanto tiene sotto controllo il rischio indebitamento, permettendo di sapere quanto si riceverà mensilmente al netto della rata di rimborso.

    5. Anche i tassi di interesse rappresentano un vantaggio nei prestiti con cessione del quinto, poiché essendo praticamente pari a zero il rischio di insolvenza, il tasso di interesse è fisso e più “puro”, poiché non include percentuali di rischio.

    6. La cessione del quinto può essere rinnovata anche prima della sua regolare scadenza che non può comunque eccedere i 120 mesi e in casi specifici e ben disciplinati la si può inglobare con il prestito delega, ottenendo così un importo più alto.

    7. L’iter di rilascio dei prestiti con cessione del quinto è facile e veloce e non richiede alcun tipo di burocrazia aggiuntiva fatta eccezione per la propria busta paga e il proprio contratto di lavoro.

    In questo tempo di crisi la cessione del quinto diventa tanto più utile se si pensa che prevede la sottoscrizione obbligatoria anche di due polizze assicurative che garantiscono sia il richiedente che l’ente di credito, ovvero la polizza rischio perdita impiego e la polizza rischio vita.

    Quelli appena elencati sono i principali vantaggi dei prestiti ottenibili tramite la formula della cessione del quinto. Reperire informazioni e preventivi è facile grazie anche all’iuto del web: online infatti si possono trovare simulazioni di prestito e consulenti che gratuitamente studiano la situazione economica e finanziaria del richiedente e suggeriscono senza impegno la soluzione di prestito migliore.

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top